La vita come geometria sacra

Tutto nell’Universo si muove in armonia e la natura si esprime in forme complesse, mai identiche ma sempre coerenti con uno schema chiaro.

Allo stesso modo se guardiamo dentro di noi, la nostra vita anch’essa segue percorsi di geometrie sacre. Se osserviamo l’evolversi della nostra vita vediamo percorsi a spirale di ripetizione con situazioni simili ma ogni volta leggermente diverse, che ci sono servite ad imparare. A volte spirali molto lunghe, quasi dei cerchi, a volte molto rapide che in pochi giri ci hanno portato all’obiettivo come la spirale di Fibonacci.

Le nostre relazioni si muovono a stelle con reti di persone intorno a noi, complesse come nel fiore della vita o più semplici come nella stella a cinque punte. Stelle e cerchi che interagiscono ed evolvono insieme creando la magia della vita che viviamo, che assaporiamo ogni giorno con le sue fragranze infinite di dolce ed amaro.

Tutto ciò che vediamo fuori é anche parte di noi, dentro, e ci aiuta a crescere. La nostra coscienza evolve inesorabilmente. Quindi siamo liberi di affidarci, perché tutto ciò che succede ci porta inesorabilmente verso la coscienza e la consapevolezza. Questa é la geometria sacra della vita!

Valerio Verrea